La Salute del pavimento pelvico: da Oriente ad Occidente | Salute Pavimento Pelvico

Molto prima delle moderne tecniche occidentali di riabilitazione pelvica – la ginnastica perineale elaborata dal ginecologo americano Kegel, l’elettrostimolazione, il biofeedback computerizzato – esistevano in Oriente pratiche salutiste particolarmente attente all’area pelvica, considerata culla preziosa del Chi (energia vitale).
Nell’antica Cina – alcuni autori parlano di ben cinquemila anni fa – il rafforzamento genitale era considerato necessario per uomini e donne ai fini di una buona salute fisica ed energetica. Le donne per tonificare, curare, equilibrare i loro organi sessuali e per potenziare il muscolo Chi, ovvero il muscolo pubo-coccigeo del pavimento pelvico, inserivano in vagina una pietra minerale semipreziosa, solitamente giada, tagliata a forma di uovo, oppure un uovo di legno.
Tali pratiche a noi occidentali possono far sorridere, in realtà gli esercizi eseguiti con questi ausili sono arrivati fino ai giorni nostri, incrementando la potenza pelvica ed il piacere di quelle donne che hanno avuto la fortuna di apprenderli. L’uovo, muovendosi all’interno, fa percepire maggiormente il muscolo Chi che è un muscolo volontario e quindi stimola nella donna un controllo dei suoi movimenti pelvici. Controllare questo muscolo volontario significa al tempo stesso tonificare di riflesso molti altri muscoli involontari del pavimento pelvico e contemporaneamente tonificare l’addome inferiore.

Dall’uovo di giada alle palline vaginali
In Occidente sembra che le “palline cinesi” siano arrivate alla fine del XVI secolo grazie al viaggiatore inglese Ralph Fitch. Conosciute ora con i più svariati nomi – palline vaginali, sfere vaginali, sfere della luna, sfere vibranti, palline cinesi, palline da Geisha, Kegel balls – in commercio se ne trovano differenti modelli che differiscono per forma, peso e utilizzo, ma funzionano tutte con lo stesso principio delle antiche uova di giada, ovvero con un principio di “biofeedback“ : la stimolazione attraverso un oggetto esterno, in questo caso le palline, induce una risposta muscolare riflessa che avvia un processo di rinvigorimento e tonificazione. Sempre più specialisti occidentali riconoscono quanto, nella loro essenzialità, le palline vaginali siano efficaci per la tonicità del pavimento pelvico e le consigliano a tutte le donne.

Il sistema innovativo delle palline vaginali MEDIballs® Secret
Le nostre MEDIballs® Secret sono un dispositivo medico di qualità che tonifica i muscoli del pavimento pelvico con semplicità, efficacia e discrezione e sono realizzate utilizzando Silikomed, un materiale estremamente rispettoso dei tessuti che ha superato severi test clinici e dermatologici. Le MEDIballs® Secret al loro interno contengono a loro volta tante piccole palline che ad ogni movimento oscillano contro la parete esterna in modo casuale grazie ad un sistema innovativo integrato, il cosiddetto “effetto trampolino“ che rinforza notevolmente gli effetti del biofeedback. Il movimento casuale è molto più efficace per l’allenamento pelvico poiché, rispetto ad un movimento costante ed unidirezionale, determina sempre nuove reazioni e stimolazioni muscolari.mediballs inserite
Dunque oggi come oggi la salute pelvica è alla portata di ogni donna: pur non dimenticando l’antica saggezza giunta da Oriente, è possibile allenare e rinvigorire il “muscolo della felicità” con nuovi standard conformi allo stile di vita occidentale.
Le MEDIballs® Secret assolvono egregiamente a tutto ciò.

Alleniamoci quindi… ad essere felici! E’ questo il nostro secret goal!

– Esercizi per il bacino, Susanne Kitchenham-Pec e Annette Bopp, Ed. Mediterranee
– Tao Yoga femminile, Mantak Chia e Maneewan Chia, Ed. Mediterranee

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress